Venerdi' 20 Luglio 2018


ESONERI CONTRIBUTIVI COLTIVATORI DIRETTI E IAP


È stata pubblicata la circolare Inps n. 164 del 3 Novembre 2017, la quale integrando la circolare n. 85 dell’11 maggio 2017, ha fornito ulteriori chiarimenti per il godimento dell'esonero contributivo in favore dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali, previsto dalla legge n. 232 del 11 dicembre 2016.

In particolare, le precisazioni si riferiscono principalmente ad uno dei requisiti previsti per poter accedere a tale sgravio, ovvero quello delle “nuove iscrizioni nella previdenza agricola”.

L’individuazione di tale requisito, infatti  è correlata all’ esplicita finalità della norma di riferimento, che è quella di promuovere nuove forme di imprenditoria in agricoltura, circoscritta (per espressa previsione di legge) ai coltivatori e agli imprenditori professionali con età inferiore ai quaranta anni. 

Pertanto, si precisa, ad integrazione della circolare n. 85/2017, che il requisito per l’applicazione dell’esonero sussiste in tutti i casi in cui alla nuova iscrizione del coltivatore o imprenditore agricolo professionale con età inferiore ai quaranta anni sia riconducibile un’innovazione nell’oggetto dell’impresa, concretizzabile anche attraverso lo sviluppo o il mutamento dell’attività preesistente.

 

                                                                              Fonte: “www.inps.it



Contatti | Privacy | Cookies

As.N.A.L.I. Associazione Nazionale Autonoma Liberi Imprenditori - Via Santa Croce in Gerusalemme, 67 00185 Roma
telefono Tel. 06.77208498 - 06.70490103 - fax 06.77254218 | info@asnali.org - sicurezza@asnali.org